immagine
[1] Home | [2] Società | [3] Informatica & web | [4] Copyright (c) |
13-06-2021 -  Sei su: Informatica & web > webserver > Apache in locale





nucleare no grazie

NO_PDM

Apache in locale
di .: raffaello h. :. - 03.01.2007

Per prima cosa sarà necessario procurarsi il software nell'area downloads di apache.org (vedi link sotto).

Quindi eseguiremo l'installazione lanciando il programma scaricato. Avrà un nome del tipo: apache_1_3_12_win32.exe (i numeri tra le parole "apache" e "win32.exe" si riferiscono alla versione e quindi cambieranno nel tempo).

Una volta eseguita l'installazione, su >start>programmi>apache httpd server, troveremo tutti i collegamenti necessari per proseguire:

- file di configurazione httpd.conf
- documentazione sul sito ufficiale
- FAQ in locale
- Avvio del server

In alcune versioni del file httpd.conf bisogna impostare il parametro "ServerName". Trattandosi di una installazione in locale probabilmente andrà bene per tutti scriverlo in questo modo:

ServerName 127.0.0.1

avendo l'accortezza di eliminare eventuali caratteri strani tipo "#" che nascondono il parametro al programma.

A questo punto, cliccando sul collegamento di avvio del server, dovrebbe aprirsi una finestra del prompt di MS-DOS (occhio che potrebbe essere iconizzata) con scritto:

Apache/1.3.12 (Win32) running...

...il che significa che il server sta funzionando.

Andando all'indirizzo http://127.0.0.1/ dovrebbe apparire l'apposita pagina di benvenuto.
Valid HTML 4.01 Transitional CSS Valido!
scrivi al webmaster